domenica 1 febbraio 2015

COME SOSTITUIRE NELLE RICETTE IL BURRO


(immagine presa dal web)

Sempre più spesso, un po' per motivi di intolleranza, un po' per tagliare le calorie
si va alla ricerca di ricette contenenti olio, ma magari siamo affezionati ad una ricetta perchè ci piace in maniera particolare, ma evitiamo di farla per la presenza del burro.
E' possibile sostituire il burro con l' olio?
La risposta è sì, ma c'è un ma.
Il burro rispetto all' olio è composto per circa l'ottanta per cento di parte grassa, e per il restante 20% di acqua ed altri componenti.
Di contro l' olio è quasi per il 100% costituito da parte grassa.
Quindi possiamo sostituire il burro con l' olio, ma ne dobbiamo usare meno.
Facciamo un esempio pratico
Se in una ricetta la quantità di burro è di g 250 per vedere quanto olio dobbiamo usare impostiamo una semplice proporzione:

250(q. di burro) : X(q. di olio da usare) = 100 : 80
da cui
X = 250 x 80/100
X = 200
Quindi la quantità di olio da aggiungere  è di g 200 i restanti g 50 della ricetta andranno aggiunti all' impasto sotto forma di acqua, latte o uovo.
Spero di essere stata chiara.
In questa maniera potrete trasformare tutte le ricette che vi piacciono e conoscete, senza andare alla ricerca di altre senza burro.
Un ulteriore esempio
Frolla base al burro
g 500 farina 00
g 250 burro
g 250 zucchero
2 uova (medie circa g 60)
Con le sostituzioni diventa
g 500 farina 00
g 200 olio
g 250
zucchero
g 170 di uova cioè le 2 uova medie + altri g 50

Un'altra sostituzione possibile, ancora meno calorica, è quella con la ricotta.
Es: nella ricetta è richiesto l' impiego di g 250 di burro, noi lo possiamo sostituire con g 250 di ricotta, oppure fare un mix delle due sostituzioni, Burro = metà ricotta, metà 80% olio e 20% latte, acqua o uovo in base alla ricetta.
Se desiderate essere sempre aggiornati sulle mie ricette seguitemi 
sulla mia pagina facebook