martedì 7 maggio 2013

Impasto rosticceria palermitana

Oggi è arrivata la planetaria ed, ovviamente, non ho resistito alla voglia di provarla. Mi sono detta: "bene, faccio l' impasto da rosticceria" detto, fatto.
Questa ricetta l' ho avuto dallo chef dell' hotel Addaura di Palermo, che ci ha ospitato,  durante il ponte del 25 aprile

INGREDIENTI

g 1000 farina00
g 15 sale
g 100 zucchero
g 100 di strutto

g 25 lievito di birra

g 500 di acqua
mettere nella ciotola tutti gli ingredienti, da ultimo il sale, ed impastare per una decina di min. o fino a quando l' impasto non si stacca dalle pareti dell' impastatrice mettere sul tavolo e continuare la lavorazione a mano sbattendolo, formare una palla che metterete a lievitare, ci vorranno dalle 2 alle 3 ore.
Questo impasto è molto duttile serve sia per preparazioni al forno sia per essere fritto.
Oltre alle pizzette ho fattoi rollò

ed i panini ripieni
Per le pizzette, stendere l' impasto ad uno spessore di circa mezzo centimetro, ritagliare dei dischi condire e far rilievitare per altri sessanta min.cuocere in
forno a 200°, già caldo, per 15/20 min.

N.B.: è possibile ridurre il ldb a g 8 su un chilo di farina allungando la lievitazione.
Far lievitare fino a che non sembra che scoppi, reimpastare e mettere in frigo per 10 ore, poi lasciare fuori dal frigo almeno 1 ora e mezza/ due ore e poi formare le pizzette.




Se desiderate essere sempre aggiornati sulle mie ricette seguitemi 
sulla mia pagina facebook
e, se vi piace, non dimenticate di lasciare il vostro like :)
Grazie!!!!