martedì 11 settembre 2012

Crostini

 
Questi crostini sono un 'idea veloce e molto stuzzicante per accompagnare un aperitivo oppure da servire come antipasto insieme ad altre golosità.
Ho preso dei crostini di farina integrale vi ho spalmato della salsa tonnata ed ho completato il tutto con un'insalatina sott' aceto.
Tutto qua, ma vi garantisco che il gradimento è alto.
Provare per credere!!!!!!!!!!! ;-))

lunedì 10 settembre 2012

Le " Cancelle"

Le ferratelle o cancelle in molisano, sono dei dolci da credenza che, anticamente, venivano fatti oltre che per il consumo familiare anche da regalare come presente nelle festività.
Gli ingredienti sono pochi e genuini e la loro realizzazione non richiede una particolare manualità, ma solo un po' di pazienza...sono graditi a grandi e piccini, da sole o farcite con nutella o marmellata, a colazione o a merenda ed ancora da essere messe in cartella agli scolari  per lo spuntino di metà mattina.
Ingredienti:

3 uova
3 cucchiai di olio d' oliva extra vergine, in alternativa si può usare l' olio di semi di mais
6 cucchiai di zucchero
1 bicchiere di vino bianco secco o di anice, ma anche di limoncello
un pizzico di sale, una bustina di vanillina, la buccia grattugiate di un limone, cannella q.b.
farina 00 q.b.

In una ciotola capiente unire tutti gli ingredienti  e da ultimo la farina, quanta ne assorbe, fino  ad  ottenere un impasto che abbia la consistenza simile a quella degli gnocchi.
Mettere il ferro sul fuoco e farlo riscaldare per benino, passare sulle due facce interne un po' di burro, mettere un po' di impasto cercando di allungarlo nel senso della lunghezza, chiudere il ferro e mettere sul fuoco per pochi minuti prima da un lato e poi dall' altro.


Coccolatevi con queste deliziose ferratelle



N.B. prima di assaggiarle fare raffreddare completamente

Se desiderate essere sempre aggiornati sulle mie ricette seguitemi 
sulla mia pagina facebook
e, se vi piace, non dimenticate di lasciare il vostro like :)
Grazie!!!!





               

martedì 4 settembre 2012

Con questa bella tavola imbandita, scattata la sera del compleanno di mia figlia sul trerrazzo della casa al mare, riapro la mia cucina.
Si torna in città portando nel cuore il ricordo dell' estate trascorsa ed un po' di malinconia......con la consapevolezza che tutto, lentamente, cambia e che dobbiamo sempre vivere l' oggi, rubando i momenti di gioia e di svago perchè " Del doman non v' è certezza" Con queste belle parole di Lorenzo dei Medici saluto tutti coloro che si affacceranno al mio blog