sabato 28 giugno 2014

SFORMATO DI PATATE E FAGIOLINI


 INGREDIENTI:

g 800 di patate già lessate e schiacciate
g 500 di fagiolini già lessati
g 120 di prosciutto cotto
g 100 di formaggio asiago
2 uova
4 cucchiai di grana grattugiata
sale, pepe, prezzemolo q.b.
burro e pangrattato per la teglia q.b.

ESECUZIONE:

Condire le patate con le uova, il formaggio grattugiato, il sale, il pepe ed il prezzemolo.
Unire  il prosciutto cotto, l' asiago e i fagiolini sminuzzati
Dare una bella mescolata e versare in una teglia precedentemente preparata con burro e pangrattato.
Cuocere in forno già caldo a 200°C per circa 30 min.
Far intiepidire prima di togliere dalla teglia.
 






martedì 17 giugno 2014

PIADINA LEGGERA






 Lo so che la vera piadina romagnola si fa con lo strutto, elemento che gli conferisce una particolare  elasticità, ma questo mi sembra un ottimo compromesso migliore di quella fatta con l' olio

INGREDIENTI:

g 500 farina 00
g125 acqua
g 125 latte parzialmente scremato
1 yogurt bianco intero
1/2 cucchiaino di bicarbinato
1 cucchiaino di sale

PROCEDIMENTO MANUALE

Impastare il tutto creando una palla liscia e compatta.
Mettere a riposare per trenta minuti
Adoperare.


PROCEDIMENTO BIMBY TM21


Mettere prima la farina poi tutti gli altri ingredienti 30 sec. vel. 6 ed 1 min. vel. spiga



Per 100 grammi di prodotto solo 227 Kcal contro le 249 Kcal della piadina fatta con ricotta e le 308 kcal della piadina con lo strutto

domenica 15 giugno 2014

LASAGNE MISTO MARE

E questo è il mio pranzo della domenica
Non vi è venuta voglia di assaggiarla??????????
Se sì, provatela e non la lascerete più.
INGREDIENTI:
lasagne 1 dose: 3 uova (circa 60 grammi), g 300 di semola rimacinata di grano duro, 1 cucchiaino di olio.
besciamella 1 dose (g 500 di latte, g 30 di burro, g 50 di farina, 1/2 cucchino di sale fino)
misto mare fresco g 700 al netto (gamberetti, seppioline, cozze, scampi)
zucchine g 600
formaggio rodez ( pecorino semi stagionato) q.b.
sale, pepe e origano q.b.
2 spicchi di aglio
4/5 pomodorini 
burro per la teglia q.b.
Far rosolare in un po' di olio con uno spicchio di aglio e poi aggiungere il misto mare, sfumare con del vino bianco e far cuocere per 5 min 

Non salare

Tagliare le zucchine e passarle in padella con un po' di olio e l' altro spicchio di aglio, aggiustare di sale, aggiungere i pomodorini sminuzzati ed un po' di pepe ed origano.
Preparare la besciamella e condire le lasagne.
Imburrare una teglia mettere un primo strato di sfoglia e condire con besciamella, misto mare, zucchine e formaggio. Continuare in questa maniera fino ad esaurimento degli ingredienti. Terminare con la besciamella ed il formaggio.
Cuocere in forno ventilato, già caldo, a 200°C per trenta minuti.


Se desiderate essere sempre aggiornati sulle mie ricette seguitemi 
sulla mia pagina facebook

venerdì 13 giugno 2014

Focaccia con patata

Cosa c'è di meglio  di un bel pezzo di focaccia, gustata nature oppure arrricchita con una fetta di mortadella? Poche altre cose riescono a reggere il confronto.
Allora vediamo come è stata fatta?
Ma sììììì!!!!!!!!!!!
INGREDIENTI:
g 250 di patate già schiacciate (bollite e passate allo schiacciapatate)
g 300 di semola rimacinata di grano duro
g 250 di farina 0
g 450 di acqua
2 cucchiaini di sale
1 cucchiaino di malto (in alternativa uno di miele)
g 6 di lievito di birra fresco
olio d'oliva extra vergine, sale, origano q.b.
passata di pomodoro g 400
un decina di pomodori pachino
1 spicchio di aglio a chi piace.

In un' ampia ciotola mettere le farine e le patate schiacciate. Togliere dal totale dell' acqua un bicchiere e in esso sciogliere il lievito e lo zucchero, iniziare ad impastare, quindi versare il resto dell' acqua e da ultimo mettere il sale. Quando tutta la farina è stata incorporata continuare ad impastare con le mani in maniera energica. l' impasto risulterà colloso, così deve essere. Mettere a lievitare per circa 1 ora e mezza. In questo frattempo condire la passata con un po' di sale, origano, aglio schiacciato a chi piace ed olio, se la passata risulta troppo densa diluire con un paio di cucchiai di acqua. Quando l' impasto è lievitato stenderlo in una teglia unta generosamente di olio e condire con la passata distribuita in maniera uniforme.Tagliare a metà i pomodorini e distribuirli su tutta la superficie.Far fare una seconda lievitazione di circa trenta minuti. Infornare in forno statico, già caldo a 220°C per 25 minuti circa.
Le dimensioni della teglia che ho usato sono: 35x35. Se la volete più alta usate una teglia più piccola.