sabato 21 gennaio 2012

Pizza con i carciofi

Caro blog, è tanto che non inserisco una ricetta......avrei voluto condividere le varie ricette natalizie, ma quest' anno le mie festività sono state rubate da una brutta caduta di mia madre novantunenne, che le ha procurato una rottura del femore...............
va beh va! passiamo alla ricetta e di come ne sono venuta in possesso
Questa è una pizza rustica che la mia amica Angela, purtroppo non è più fra noi, faceva di solito per cena o con la pasta lievitata o con una brisè leggera quando non aveva tempo o non aveva lievito di birra.
L' impasto l' ho fatto, come al solito nel mio bimby TM21, giocando un po' con le farine. Gli ingredienti li metto nell' ordine di inserimento nel bimby
g 400 acqua
g 30 olio e.v.o.
2 cucchiaini di zucchero
1 bustina di lievito per torte salate disidratato, ma va bene anche quello fresco 1 cubetto
g 400 farina 00
g 100 farina integrale
g 100 semola rimacinata di grano duro
2 cucchiaini di sale
azionare il bimby 30 sec. vel 6 e 3 min. vel. spiga fare lievitare. Per vedere quando, l'impasto, è pronto ne metto, subito dopo la lavorazione, un pezzettino  in un bicchiere quando quest'ultimo viene a galla la lievitazione è al punto giusto.
per il ripieno occorrono 3 o 4 carciofi, 3 uova, una bella manciata di grana padano, sale e pepe
ed ancora prosciutto cotto e scamorza.
Stendere l' impasto piuttosto sottile ed adagiarlo in una teglia, quella che ho usato io è con un diametro di cm 30,  unto con un po' di olio e.v.o. quindi coprire con i carciofi tagliati sottili e crudi, solo la parte morbida. Come si vede dalla foto i carciofi non li ho fatti sbiancare nell' acqua e limone perchè non volevo la nota acidula
sbattere le uova con il sale, il pepe ed il formaggio
distribuire in maniera uniforme sui carciofi ed aggiungere il prosciutto cotto tagliuzzato e la scamorza così
 
coprire con un altro disco di pasta fare al centro, di esso, il camino per far uscire l' umidità interna e lucidare con un po' di olio e.v.o.
Passare in forno caldo a 200° per 35/40 min.
con l' impasto avanzato ho fatto delle frittelle da gustare da sole o tagliate a metà ed imbottite di salumi
mamma che buone!!!!!!!!!!!!!!
E come diceva un vecchio slogan pubblicitario
PROVARE PER CREDERE!!!
dimenticavo.......al posto dei carciofi si possono mettere dei funghi saltati in padella con aglio, olio. prezzemolo e pomodorini fatti raffreddare e composti nella stessa maniera eliminando l' uovo sbattuto,
ma questa è un' altra ricetta ahahahahah!!!!!!!!!!!!!!!