martedì 7 marzo 2017

PAN DI SPAGNA SENZA LIEVITO MORBIDISSIMO


Il vero pan di spagna è quello senza lievito che cresce grazie all'aria incorporata durante la lavorazione delle uova.
Quando lo si assaggia non si torna più indietro...è amore al primo assaggio. 
Questo in foto ha un diametro di cm. 24 ed un'altezza di cm.7
Per realizzarlo ho usato:
5 uova intere
2 tuorli
g 150 di zucchero 
g 75 di fecola di patate
g 75 di farina 00
buccia di un limone biologico grattugiato
1 bustina di vanillina
un pizzico di sale.
N.B.: le uova devono essere non di frigocce
strumenti usati uno sbattitore, se poi avete la planetaria ancora meglio.
Personalmente non uso il bimby per questa preparazione e non lo consiglio.
Lavorare le uova con gli aromi e lo zucchero per 20 minuti alla massima velocità se si usa lo sbattitore, un poco meno se si usa la planetaria gancio a filo velocità medio-alta. Setacciare le farine ed incorporare un poco alla volta, a mano, con movimento dall'alto verso il basso.
Versare nella teglia precedentemente imburrata ed infarinata facendo cadere l'impasto dal lato, quindi livellare la superficie con un movimento che va dal centro verso la periferia.
Cuocere in forno statico preriscaldato a 175 gradi centigradi per 30 minuti.
Decorsi i trenta minuti spegnere il forno e lasciare all'interno ancora 5 minuti con la porta del forno leggermente aperta.
Far raffreddare su una gratella.
Ecco come definivo questa ricetta nel mio quadernetto, quando ancora non avevo intrapreso l'avventura del blog