mercoledì 30 settembre 2015

FOCACCIA CON FIOCCHI DI PATATE SENZA BIMBY, SENZA PLANETARIA E SENZA PIEGHE






Sono partita da questa ricetta:
Che, però, ho modificato secondo il mio gusto personale.
Per me non è più migliorabile.
Vediamo come farla?

INGREDIENTI:

g 300 farina manitoba
g 300 farina per pizza
g 100 semola rimacinata di grano duro
g 50 di fiocchi di patate (Purè in busta)
g 600 di acqua,
g 17 di sale più un po' da mettere sopra ai pomodori
1 cucchiaino di miele
g 12,5 di lievito di birra fresco
pomodori ciliegina
olive, origano, basilico ed olio.
2 teglie tonde dal diametro di cm 30

PREPARAZIONE:

Come prima cosa togliete dall' acqua totale g 100 e in essa sciogliete il lievito di birra e il cucchiaino di miele. Lasciate agire per 10/15 minuti.
Togliete, sempre dall'acqua totale, g 50 e fatevi sciogliere il sale.
Fatto ciò, in una ciotola capiente unite le farine e i fiocchi di patate e come prima cosa versate l' acqua con il lievito iniziando ad impastare, poi unite, un po' alla volta, tutta l' altra acqua, quella senza niente, sempre impastando, ed infine aggiungere l' acqua con il sale.
A questo punto lavorare l' impasto in maniera energica fino a che non si stacchi dalle pareti.
Sporcarsi le mani di olio extra vergine d'oliva e continuare ad impastare.fino a che non ne avrete più sulle mani.

Coprire la ciotola con pellicola e con uno strofinaccio e far lievitare per circa 2 ore e mezza.
Potrebbe occorrere anche un po' di più, quindi, la prima lievitazione termina quando l' impasto ha più che raddoppiato il suo volume.

Dopo aver generosamente versato l' olio nelle teglie dividere l'impasto fra le due teglie ed allargarlo verso i bordi, non importa se non arrivate a coprire tutto il fondo della teglia.

Fate lievitare fino a che l' impasto non avrà riempito il tegame, quindi con delicatezza, senza far scoppiare le bolle d'aria, condite.
 Tagliate a metà i pomodorini, apriteli con le mani sulla teglia, in modo che il succo non vada perso e disponeteli  in cerchi concentrici a testa in giù fino ad arrivare al centro.
Condite il tutto con sale, origano, basilico e olio.
Aggiungete le olive e passate in forno ventilato già caldo a 220°C per i primi dieci minuti poggiando la teglia sul fondo del forno.
Abbassate la temperatura a 200°C e trasferite la teglia sul ripiano intermedio, continuate la cottura per altri 20 minuti.
E, a questo punto godetevi la vostra focaccia che sarà sicuramente buonissima.
Prima di andare in forno
sbocconcellata


Note: se non avete il lievito di birra fresco, ma quello disidratato usate mezza bustina usando lo stesso procedimento, la lievitazione sarà leggermente rallentata quindi preparate l'impasto con più anticipo.
Se non avete la manitoba usate g 600 di farina 0 o per pizza
Il risultato non cambia.







Se desiderate essere sempre aggiornati sulle mie ricette seguitemi 
sulla mia pagina facebook
e, se vi piace, non dimenticate di lasciare il vostro like :)
Grazie!!!!