venerdì 13 gennaio 2017

CANEDERLI ALLO SPECK

Qualcuno dice che sono dei grossi gnocchi io direi che sono delle polpette di pane visto che la base  è quella... in ogni caso sono molto buoni.
Si possono consumare in brodo, come ho fatto io o asciutti come contorno a piatti di carne, in modo particolare il gulasch..
Non sono difficili da preparare ed hanno un costo medio.


INGREDIENTI:

g 300 di pane grattugiato 
g 250 di latte
3 uova
3 cucchiai abbondanti di grana padano
g 200 di speck
prezzemolo una manciata
sale, noce moscata,  pepe e farina q.b.

Unire tutti gli ingredienti in una ciotola tranne la farina che va aggiunta setacciata ed un poco alla volta per regolarizzare la densità,  potrebbe anche non occorrerne. 
L' impasto non deve risultare morbido, ma consistente 
Fra riposare il tutto per circa 30 minuti  e poi formare tante palline aventi un diametro di circa 3 cm.  
I canederli vanno cotti in brodo a fuoco medio per 15 minuti. 
Si possono servire anche scolati e conditi con burro fuso