martedì 17 settembre 2013

Peperoni "fritti" al forno

Troppo buoni!!!!!!!!!!!!!!! Io li adoro.
Da quando, poi, ho scoperto questo modo di prepararli li farei tutti i giorni.
Allora, accendete il forno, modalità ventilato, a 200°C e fate arrivare a temperatura, nel frattempo avrete lavato ed asciuato i vostri peperoni, li avrete adagiati in una teglia ricoperta di carta forno senza sovrapporli, conditi con un po' di sale ed irrorati con un po' di olio extra vergine d' oliva. 


Posti in forno dopo circa trenta minuti, comunque l' odore sarà indicativo, i vostri peperoni saranno belli e pronti con numerosi vantaggi rispetto alla frittura.
Li andiamo a vedere???????????????
In effetti non avrete fritto
non avrete sprecato olio e.v.o.
non avrete riportato scottature d' olio, perchè si sa che questi peperoni "schizzano" quando si immergono nell' olio bollnte
non avrete sporcato il piano di cottura
avrete mangiato degli ottimi peperoni fritti molto più leggeri
Provare per credere