martedì 1 maggio 2018

PATÉ DI POMODORI SECCHI


Io adoro i pomodori secchi e questa ricetta è ideale da spalmare sui crostini per arricchire un antipasto, per condire la pasta in bianco, per usare come base per un gustoso panino con hamburger.
Non richiede grandi abilità e si prepara molto facilmente basta disporre di un frullatore.
Questa preparazione si conserva bene in barattoli di vetro chiusi in frigo e dura circa una settimana se la coprite con un filo di olio.
Ciò che vi occorre è:
200g di pomodori secchi
2 spicchi di aglio, 2 cucchiaini di capperi, prezzemolo q.b. e se lo gradite un poco di peperoncino, olio e.v.o. q.b.
In un recipiente ponete un bicchiere di acqua ed uno di aceto e vi lasciate in ammollo per 60 minuti i pomodori secchi.
Quindi sciacquate ancora con acqua e aceto, strizzate e ponete in un frullatore aggiungendo gli altri ingredienti.
Iniziate a sminuzzare aggiungendo l'olio extravergine un poco per volta fino a che non avrete ottenuto una preparazione più o meno grossolana secondo il vostro gusto. 
Questo è il risultato



Se desiderate essere sempre aggiornati sulle mie ricette seguitemi 
sulla mia pagina facebook
e, se vi piace, non dimenticate di lasciare il vostro like :)
Grazie!!!!