sabato 29 giugno 2013

Gnocchi di patate di sicura riuscita ;)


Anche questo è un modo per ricominciare!!!!!!!!!!!
A miei pochi lettori dedico questa ricetta che, per me, è stata una vera salvezza...
Fare gli gnocchi di patate era stato da sempre il mio problema, fino a quando, parlando con mia sorella di cucina, venne fuori questa mia incapacità e lei mi disse: "Prova a farli così vedrai che verranno sicuramente bene". Detto, fatto...un successo :)

INGREDIENTI per 4 persone

g 600 di patate già schiacciate e fredde (possibilmente cotte al vapore)
g 200 farina di semola riacinata di grano duro
g 50 grana padano o parmigiano
1 uovo
sale un paio di pizzichi
noce moscata q.b.
farina 00 per il piano di lavoro (Io li faccio sul tavolo della cucia che ha il piano in formica)

Amalgamate tutti gli ingredienti, tagliate un po' di impasto ed infarinando la spianatoia, formate dei bigoli dai quali ricaverete gli gnocchi tagliando il serpentone di pasta con un coltello a lama liscia.
Per fare questa operazione e per spolverare sugli gnocchi ho usato farina 00.
Fate bollire, in una pentola capiente l' acqua e quando giunge a bollore salate e mettete un giro di olio extra vergine.
Buttare nell' acqua gli gnocchi un poco alla volta e come vengono a galla toglierli con una schiumarola.
Condirli a piacimento.
Io li ho preparati con un sugo al pomodoro fresco e basilico

Buon appetito