lunedì 2 maggio 2011

CROSTATA DI RICOTTA

Pasta frolla


gr. 300 farina 00, gr. 130 di burro morbido, 1uovo intero + 1 tuorlo, gr. 100 di zucchero, scorza di limone grattugiata, un pizzico di sale e 1/2 cucchiaino di lievito vanigliato.


Con il bimby, inserire tutti gli ingredienti nell' ordine e impastare 25 sec. a vel.7


far riposare l' impasto in frigo per circa trenta min. e nel frattempo preparare il ripieno della crostata


Per il ripieno occorrono gr. 1000 di ricotta, 3 uova + l' albume avanzato, 6 cucchiai di zucchero, cioccolata q.b., limoncello, preferibilmente fatto in casa, 1 bicchierino da rosolio.


Lavorare a crema la ricotta con le uova e lo zucchero, aggiungere la cioccolata, possibilmente fondente a pezzetti non ho specificato il peso, perchè mi regolo ad occhio, a noi piace trovare tanti pezzi quindi........


alla fine unire il limoncello


Andiamo a comporre la crostata: stendere la pasta frolla utilizzando due fogli di carta da forno per non usare altra farina, depositare la frolla stesa in uno stampo imburrato, io uso quello da pastiera, con un diametro di cm. 25 circa, praticare dei fori sul fondo, riempire con la crema di ricotta, fare le strisce come per una normale crostata ed infornare in forno statico già caldo a 170° per 80 min.; durante la cottura vedrete il dolce gonfiarsi, no problem è tutto normale


fare raffreddare il dolce e solo allora decorare con zucchero a velo



E' anche un ottimo sistema per riciclare il cioccolato delle uova di pasqua