domenica 1 novembre 2015

SCIALATIELLI


Gli scialatielli son un tipo di pasta fatta in casa tipica della costiera amalfitana che si sposa bene con sughi a base di pesce.
Sono più ricchi, come ingredienti, delle tagliatelle e si differenziano pure par la lunghezza, sono più corti e per lo spessore sono più doppi. 
E' una pasta che tiene bene la cottura 
Le dosi che indico sono per quattro persone.

INGREDIENTI:
g 200 di semola rimacinata di grano duro
g 200 di farina 00
g 125 di latte
1 uovo XL
g 40 di pecorino
1 cucchiaio di olio evo
basilico q.b. (io ho usato quello secco, ma con quello fresco è tutta  un' altra musica)
sale, pepe e un pizzico di noce moscata.

ESECUZIONE:

In una ciotola capiente ho impastato tutti gli ingredienti, quindi trasferito su una spianatoia ho lavorato per una decina di minuti.
Lasciato riposare in frigo, avvolto in pellicola, per trenta minuti circa
e con l' aiuta della sfogliatrice ho formato gli scialatielli.


Come si vede sono più doppi delle tagliatelle circa 3 mm.
Le tagliatelle le tiro fino alla penultima tacca della sfogliatrice, per gli scialatielli mi sono fermata alla terz' ultima.
Se desiderate essere sempre aggiornati sulle mie ricette seguitemi 
sulla mia pagina facebook