Buongiorno Forum, ieri era domenica e come da prassi consolidata ho preparato un primo al forno e per la precisione patate, riso e cozze.
C' è già un' altra ricetta di Girasolemk, ma la mia è leggermente diversa, perchè mio figlio non mangia pesce e quindi dovevo trovare un sistema per fare questo piatto senza dover preparare altro per Ale
iniziamo con gli ingredientiClicca sull'immagine per ingrandirla

Nome: tuxpi.com.1300689584[1].jpg
Visite: 10
Dimensione: 22.5 KB
ID: 217501patate affettate, riso giallo, cozze, olio E.V.O., pomodorini, formaggio Rodez in alternativa metà grana e metà pecorino, zucchina, prezzemolo, cipolla e aglio, sale grosso e sale fino.
La cosa più difficile è aprire le cozze da crude, questo è essenziale perchè conferiscono un sapore particolare QUESTO è un video esplicativo di come fare, si può ovviare a ciò facendolo fare dalla pescheria.

La ricetta originale prevede che le cozze siano aperte a metà e che lo strato di cozze venga prima di quello del riso in maniera tale che la mezza valva si riempia, per me, però era un problema a causa di Ale quindi ho pensato
di mettere le cozze a frutto netto, in maniera tale che dopo la cottura fosse più facile toglierle
Procediamo con la descrizioneClicca sull'immagine per ingrandirla

Nome: tuxpi.com.1300689809[1].jpg
Visite: 10
Dimensione: 21.9 KB
ID: 217503 è preferibile usare un tegame in terracotta, perchè il piatto dopo la cottura va fatto riposare per mezz' ora circa e questo materiale, trattiene di più il calore
si fa un primo strato con un mezzo pugnetto di sale grosso, olio, cipolla affettata e zucchinaClicca sull'immagine per ingrandirla

Nome: tuxpi.com.1300689974[1].jpg
Visite: 10
Dimensione: 21.3 KB
ID: 217505secondo strato si mettono le patate e si condiscono con olio, prezzemolo, pomodorini e formaggio niente sale, terzo stato, la ricetta originale prevede le cozze, io invece, metto il riso ad occhio fino a velare le patate, attenzione a non eccedere con il riso altrimenti in cottura si forma uno strato molto doppio che potrebbe togliere gusto al piatto, il riso va condito con olio, formaggio, pomodorini, cozze prezzemolo, aglio e pepe infine si fa uno strato di patate che vanno ancora condite con olio, pomodorini, prezzemolo, formaggio ed un paio di pizzichi di sale fino, alcuni aggiungono anche una spolverata di pan grattato serve a dare maggior croccantezza all' ultimo strato.
Come abbiamo visto, tutti gli ingredienti vanno messi a crudo quindi è necessario, per la cottura, aggiungere acqua, questa operazione va fatta versando il liquido lateralmente fino a che il tutto sia completamente sommerso come nella fotoClicca sull'immagine per ingrandirla

Nome: tuxpi.com.1300690193[1].jpg
Visite: 10
Dimensione: 21.5 KB
ID: 217506la cottura va fatta in forno ventilato a 200° per 60 min.Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome: tuxpi.com.1300690428[1].jpg
Visite: 12
Dimensione: 22.1 KB
ID: 217507questo è il piatto finito e mi dispiace non potervi far arrivare l' odore perchè è una cosa spettacolare.
Alcuni baresi durante il periodo del colera, poichè i mitili non si potevano mangiare, pur di non rinunciare a questo piatto sostituivano le cozze con il tonno in scatola e qualche acciuga sott' olio, non era la stessa cosa però!!!!!!!!!!!!!!! diciamo che era una tiedda taroccata.
Un consiglio, mettete tutto ciò che vi occorre a portata di mano